Archivi categoria: social network

Skype: Nessuna privacy!

Il gigante della chat online sotto accusa per aver rilasciato dati privati di un proprio utente.

Pochi giorni fa, ad Amsterdam, iSight ditta specializzata in sistemi di sicurezza, che conta come cliente Paypal e Skype, avrebbe richiesto ed in seguito ottenuto da parte di Skype dati relativi ad un minorenne, definito come attivista sostenitore di Wikileaks, senza nessun tipo di autorizzazione legale.

Il tutto sarebbe partito da Paypal la quale nel 2010 decise di sospendere gli account di pagamento a Wikileaks

Fonte: Fotolia®

, tale decisione portò i sostenitori/hacker di Julien Assange ad attaccare il colosso del pay-online. Quest’ultimo dunque tramite la collaborazione di Isight e Skype è riuscito ad ottenere senza problemi nome, username, email e indirizzo di fatturazione dei propri “nemici”.

Skype era già stata accusata di tracciare e registrare conversazioni fatte dai propri utenti.

Ma veramente qualche incosciente qui fuori credeva ancora nella privacy?

Link

Pare che l’unica cosa che ha spinto gli Americani ad esultare dopo la vittoria di Barack Obama sia stato più vedere la splendida figlia Sasha – ormai decisamente cresciuta – su tutte le copertine delle testate americane piuttosto che il traguardo di questo presidente, che ha solo più una possibilità per convincere di nuovo gli statunitensi a dire “Yes we can”. Il detto che per noi Italiani assomiglierebbe di più a un tifo per una squadra di calcio, ha infatti portato il politico democratico – di cui per altro lo stesso Donald Trump si è rifiutato di riconoscere il certificato di nascita – a dare una speranza all’economia statunitense, a riformare la sanità e a salvare l’industria dell’auto. Obama si è venduto come il personaggio che tutti aspettavano, come l’eroe che spazzerà via il degrado burocratico e sociale firmato dall’ultimo presidente e che darà anche all’ala repubblicana una tinta meno ottusa e radicale – cosa che per altro Romney, nonostante capostipite del partito, non si è mai impegnato a fare -. Il problema adesso è finirla con questo fare da prima donna che nella sua campagna politica in giro per gli Stati Uniti non faceva altro che lamentarsi di un afterhour che durava da più di 48 ore (com’è possibile che le ore erano sempre 48 e che non si era ancora preso un caffè? ); sarebbe necessario trovare un punto d’incontro con il partito di quell’altra donna, un po’ più mestruata e intransigente, che con le sue disastrose convention e gaffe nazionali, nonché con la sua bizzarra strategia di dichiararsi “una rigida conservatrice” – insabbiando le scelte moderate che l’hanno fatta diventare governatore del Massachussets -, non ha potuto che perdere, seppur arrivando molto vicina ai risultati del presidente. Credo che per gli Americani e il mondo sia necessario recuperare l’idealismo di una volta, come è necessario per me parlare dei due uomini più famosi al mondo come di due tipologie di donne non tanto bene accette, di cui una il capo supremo degli Stati Uniti d’America, per quanto riuscirà a “sottomettere” la rigidità repubblicana.

Nasce il Facebook dei fidanzati

L’evoluzione del social network più famoso del web pare non avere fine. Nasce infatti il nuovo Facebook per i fidanzati con tanto di Timeline!

Da qualche tempo a questa parte, soprattutto tra le coppie più giovani, nasceva il desiderio di avere un profilo in comune sul quale condividere qualsiasi cosa con il proprio partner. Quello che però non era molto chiaro era il modo in cui soddisfare questo bisogno: creare un nuovo profilo con il nome dei due fidanzati, oppure utilizzare una pagina gestita da entrambi?

Il team di Zuckerberg ha finalmente dato una soluzione concreta a questo problema, e soprattutto automatica! Con il nuovo aggiornamento, infatti, se si ha una relazione con un altro utente Facebook è possibile, visitanto facebook.com/us , accedere a una nuova Timeline dedicata alla coppia di innamorati.

Facebook innamorati

Il layout della Timeline degli innamorati (fonte: lastampa.it)

E’ possibile condividere di tutto con il proprio partner: dai messaggi, agli appuntamenti, alle fotografie. Inoltre si può visualizzare l’anniversario del fidanzamento (così non si hanno definitivamente più scuse) e quali amici in comune si hanno.

Queste sono le novità attuali, ma il social network più famoso del web ha annunciato che non tarderà a stupirci nuovamente.

Alessandro Promio