Jessica Pennisi

Siamo su un’isola tropicale avvolta dall’oceano. L’atmosfera è misteriosa, umida. Una ragazza, splendida, corre nella foresta sotto la pioggia, attraversa le piante, le grandi foglie, sino ad arrivare alla spiaggia. Lì si sdraia e si lascia andare sul bagnasciuga.

Acqua di Gioia è un profumo che fa perdere la percezione della realtà. La ragazza potrebbe rappresentare proprio questo: lasciarsi andare, correre dei rischi (la corsa nella foresta), non essere troppo razionali. L’essenza della gioia di vivere risiede nella perdita di freni inibitori, in un pizzico di follia.

http://www.youtube.com/watch?v=MqoANESQ4cQ

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...